| News | Licenza | Privacy | Cataloghi | Cycling Team | Bacheca | Eventi |

 

 
 Login:
 Pass:

    Entra

   Registrati

Password dimenticata?

    

Iscritviti alla

Mailing List

Iscrivimi
Cancellami

Cicli Gabrielli di Stefano Gabrielli
Domicilio Fisc.:
Colleferro
Sede :Via Carpinetana Sud, 50/52 - 00034 - Colleferro (RM)
P.IVA:
03937741001
C.F.:
gbrsfn67r30c858r
Telefoni:
3387817149

Finanziamenti personalizzati con Fiditalia

Spedizione con corriere espresso Bartolini

   



Torna a: Bici, Bici da Corsa, WILIER CENTO1 SR SRAM 2013

thumb thumb

> WILIER CENTO1 SR SRAM 2013 (WILIER CSR)

WILIER CENTO1 SR  SRAM 2013

L’ evoluzione è nulla senza tradizione.Con Zero.7 abbiamo capito quanto sia essenziale non disperdere nemmeno un watt di forza.
Modellando i telai da cronometro abbiamo imparato a controllare i flussi d’ aria.
Migliaia di Cento1 costruite hanno confermato che il reggisella integrato è elemento vitale per chi esige le migliori prestazioni.
Abbiamo raccolto il meglio.
Le intuizioni di Wilier Triestina hanno fatto il resto.
Cento1SR. L’ evoluzione parte da oggi.

FORCELLA INTEGRATA

La ricerca di una maggiore stabilità di guida ha focalizzato e concentrato gli studi sull’ area dello sterzo. È questa una delle maggiori novità proposte da Cento1 SR.
Un nuovo posizionamento del tubo obliquo e del tubo orizzontale rispetto al tubo di sterzo aumenta virtualmente l’ altezza di quest’ ultimo. L’aumento virtuale che si genera, paragonato alla medesima taglia di Cento1, incrementa la rigidità torsionale del 14% .
Nella nuova configurazione ribassata, il tubo obliquo che si integra perfettamente con la testa della forcella genera un profilo aerodinamico capace di ridurre la resistenza all’aria. Il foro d’ingresso della bussola per il freno così nascosto dal tubo obliquo, si mantiene pulito e ben protetto.
Il nuovo design aerodinamico che ne risulta dona allo sterzo un notevole rigore estetico, caratterizzato da linee semplici ed armoniose.
Gli steli della forcella seguono le medesime caratteristiche aerodinamiche adoperate sul modello TwinBlade.
I foderi della forcella penetrano l’aria con una forma affusolata mentre il retro segue con un profilo squadrato tecnicamente chiamato a “coda tronca”.
La combinazione di queste due soluzioni di forma aumenta l’efficienza della forcella, ottenendo un miglior compromesso tra aerodinamica, peso e rigidità, rispetto allo stesso profilo con coda continua.

INTEGRATED ADJUSTER PLATE

Un’ulteriore evoluzione sul sistema di trasmissione comandi è l’introduzione dei cavi all’interno del telaio.
L’INTEGRATED ADJUSTER PLATE (IAP) è uno speciale dispositivo di fissaggio e regolazione dei cavi comandi.
La perfetta integrazione dell’IAP nel telaio, rende Cento1 SR visivamente molto pulito e privo di elementi esposti alla resistenza dell’aria. Facilmente riposizionabile per la compatibilità con gruppi elettronici, l’INTEGRATED ADJUSTER PLATE permette di integrare i cavi all’interno del telaio e di reindirizzarli verso la scatola movimento.
Combinato con la speciale piastrina passa cavi, posta sotto la scatola movimento, l’IAP mantiene i cavi ben distanziati dalle superfici interne del tubo obliquo.
Avere un cavo che non rispetta questa posizione rischia di causare fastidiosi rumori e perdite di efficienza nella cambiata. Grazie agli appositi registri interposti tra l’IAP e le guaine, il gruppo meccanico è sempre registrabile, anche durante l’utilizzo. L’ergonomica interfaccia e il suo facile raggiungimento permettono al ciclista di trovare rapidamente la giusta regolazione di cambiata.

3D INTEGRATED CABLE ROUTING PLATE

I percorsi che seguono le guaine e i cavi all’interno del telaio sono stati anch’essi oggetto di attentissimi studi.
La progettazione e l’analisi hanno puntato a garantire la miglior scorrevolezza possibile ai cavi di trasmissione comandi. Il risultato? Un nuovo concetto applicato, esclusivo per il telaio Cento1 SR.
Si tratta di una nuova tipologia di piastrina passa cavi integrata sotto la scatola movimento. Una piastrina standard normalmente indirizza i due cavi di comando - cambio e deragliatore - con uguali angolature.
La 3D INTEGRATED CABLE ROUTING PLATE ha una sede studiata appositamente per garantire un raggio di curvatura ottimizzato per i diversi funzionamenti di ciascun cavo.
Nel caso del cambio far si che il cavo rimanga sospeso all’interno del fodero posteriore orizzontale.
Nel deragliatore invece, far si che il cavo raggiunga il punto di fissaggio al deragliatore senza forzarne il naturale raggio di curvatura.
Come per l’IAP, anche il 3D ICRP viene perfettamente integrato con il telaio. La forma compatta ed incassata nel telaio genera una superficie continua dal punto di vista aerodinamico, migliorando la penetrazione dell’aria rispetto ai modelli con piastrina tradizionale.
Un altro punto a favore sull’aerodinamicità di Cento1 SR.

REGGISELLA INTEGRATO

Riteniamo che una bicicletta indirizzata ai professionisti debba dare il meglio in ogni suo aspetto.
Il tubo sella integrato permette al telaio di raggiungere questo punto di massimo: un apice di equilibrio tra prestazioni meccaniche, peso e confort.
Il nuovo reggisella integrato di Cento1 SR migliora anche sotto il punto di vista dell’aerodinamica grazie allo speciale profilo a “coda tronca”.

FORCELLINO 3D

Il forcellino evolve e implementa il suo nome. Nasce il FORCELLINO 3D.
Non più una semplice e piatta piastrina di fissaggio per il cambio. Ora il forcellino si sviluppa su una terza dimensione e diventa anche fermo guaina.
Questa terza dimensione acquisita rende il forcellino particolarmente rigido rispetto alle piastrine di fissaggio tradizionali. Grazie alla sua facile intercambiabilità, il forcellino può essere sostituito in funzione del gruppo utilizzato: per i gruppi meccanici presenta un foro standard per l’alloggiamento della guaina. Per i gruppi elettronici viene fornito un secondo forcellino con la sola predisposizione per il passaggio del sottile cavo elettrico.
Nel caso del gruppo meccanico, il cavo comando del cambio, trovandosi in una posizione più vicina al punto di fissaggio, permette di utilizzare una guaina di raccordo più corta, facendo seguire a quest’ultima una curva naturale. Tutto questo migliora l’efficienza e la scorrevolezza della cambiata.
Oltre al migliorato percorso in uscita, la posizione del fermoguaina, al di sopra del bloccaggio ruota, permette al cavo di mantenersi perfettamente sospeso all’interno del fodero e, come per il tratto nel tubo obliquo, la lontananza dalle superfici interne del telaio elimina eventuali rumori.
Anche nel caso del gruppo elettronico, il punto di uscita del cavo è arretrato e posto al di sopra del bloccaggio della ruota.
Si facilitano e si velocizzano così le operazioni di rimozione e fissaggio della ruota posteriore.

POSTERIORE ASIMMETRICO

Il carro continua a rimanere asimmetrico, marchio di fabbrica che contraddistingue Cento1.
Il braccio destro è abbassato per favorire il passaggio della catena e per contrastarne la coppia generata.
Il braccio sinistro invece resiste all’allungamento contestuale derivato dalla compressione sul braccio destro.
I foderi posteriori, piuttosto sottili, garantiscono un ulteriore confort e ammorbidiscono le sollecitazioni verticali senza dissipare la forza muscolare.

 

 

 

 

 

Misura

H

C/C

L

A

H1

L1

A1

  [cm] [cm] [cm] [°] [cm] [cm] [°]

XS

60,0 42,0 51,3 75,0 107,0 40,4 71,3

S

69,0 44,0 52,7 74,5 121,5 40,5 72,0

M

72,0 46,0 54,1 74,0 137,5 40,6 72,5

L

74,0 48,0 55,5 73,5 154,6 40,8 73,0

XL

78,0 51,0 57,0 73,0 172,9 40,9 73,0

XXL

81,0 54,5 58,6 72,5 189,9 41,1 73,

  • Gruppo Sram RED 2013
  • Guarnitura FSA BB 386
  • Ruote Mavic Cosmic Carbon SLE
  • Colore: Black matt
  • Misure: M

    PRONTA CONSEGNA

    Disponibile su ordinazione in tutte le versioni indicate nel sito www.wilier.it

  • Disponibilità:  Infinita!  


      4750,00Con Iva!

    33%
    Vota articolo:

    (243)

    (246)

    (251)

    Numero di prodotti da inserire nel carrello: